Visitare Panni: la perla dei Monti Dauni Meridionali conoscendo il borgo attraverso il programma virtuale “Agosto Pannese 2019”

Panni ha spiccato il volo !!!

Panni, la perla dei Monti Dauni Meridionali , ha una grande vocazione turistica e per questo sono presenti tutte le strutture sanitarie e ricettive di cui un territorio ha bisogno.
Come specificato è presente un ospedale di comunità (Unità di Degenza Territoriale) dotato di ambulanza attrezzata, una struttura Socio-Sanitaria per Anziani oltre alle strutture ricettive per un completo relax. Già approvati ed in fase di realizzazione un eliporto per pronto soccorso e protezione civile, una zip-line (volo dell’angelo più lungo d’Italia), un villaggio turistico con centro benessere per massaggi con due piscine di cui una coperta ad annesso agriturismo che sorgerà sulla vecchia struttura dell’albergo “Monti Dauni” abbandonato da oltre dieci anni.

Parapendio
Panni è una terra di forti emozioni, ma molte ne riserva il cielo. La sommità del borgo è stata da anni eletta dagli appassionati di parapendio punto di lancio privilegiato per godere della vista della Valle del Cervaro, del Monte Crispiniano e dell’Altopiano di Monteleone e Montaguto.
*
Panni deve il suo nome a Pan, dio delle montagne e dei boschi, raffigurato anche nello stemma municipale. Le origini del nucleo urbano sono molto antiche, potrebbero risalire ad un periodo compreso tra il VII e V secolo a.C., anche se il borgo viene citato per la prima volta in documenti del 1400. Di epoca romana sono infatti i ritrovamenti archeologici dell’area Serra di Panni, poco distante dal paese.I tesori archeologici della Serra di Panni sono stati portati alla luce nel 2005.
Tra i rinvenimenti, le strutture murarie che delineavano perfettamente ambienti pavimentati con laterizi posti nello stile opus spicatum (spina di pesce) databili forse al V – VI secolo d. C. e reperti databili dal II secolo a. C. al VII secolo d. C.
La superficie totale è di circa 100 mq, piccola porzione di un insediamento che poteva essere di circa 1500 – 1600 mq.
Per visitare tutto ciò, Pasquale Ciruolo Sindaco di Panni e la sua Amministrazione hanno fatto questo:
*
Impianto aereo Zip-line

Panni ha preso il volo: presto si potrà vivere l’emozione unica di ritrovarsi sospesi tra i Monti Dauni grazie al progetto pensato dal sindaco Pasquale Ciruolo e dall’amministrazione comunale per incrementare i flussi turistici nel piccolo borgo tra l’Irpinia e la provincia di Foggia che conta meno di 800 abitanti, tanti quanti i metri d’altitudine.
860mila euro il costo del progetto, un percorso di circa 1,5 km ad una velocità di 80 km/h, un dislivello di 232,41 metri e una pendenza media del 16% L’impianto aereo ‘Zip-Line’ prevede la sospensione di un cavo che collega la zona Castello, centro del paese, e la stazione di arrivo in località Serra.
L’offerta di Panni, che in altre parti d’Italia ha riscontrato un enorme successo in termini di presenze, si inserisce nel solco di una strategia concreta di rilancio e sviluppo del turismo montano, che guarda al futuro e soprattutto ai benifici economici che ne deriverebbero per le attività commerciali del posto. Panni è pronta a spiccare il volo!
Partendo dal centro storico di Panni, da una quota di partenza di 846 metri, si potrà sorvolare la valle (ancorati ad un cavo di acciaio) attraversando un dislivello di 232 metri. Il panorama che si aprirà agli occhi dei fruitori comprenderà: i Monti Dauni, l’intero Tavoliere delle Puglie ed il Gargano, con il golfo di Manfredonia come sfondo.
Il progetto prevede che, una volta arrivati a valle, i visitatori potranno risalire in paese a bordo di una ‘navetta jeep’ con l’opportunità di percorrere due strade: la provinciale che collega Panni a Bovino o una strada interpoderale che attraversa i boschi dove i visitatori potranno anche ammirare un vecchio mulino ad acqua e piccoli ruscelli naturali.
*
Allegati i seguenti filmati:
– telegiornale del Mattino di Foggia del 5 maggio 2018

*
– video documentario di Franco Cocciardi





*
– video di Beppe Sfilio da youtube

……….Continua a leggere vai alla pagina 4

This entry was posted in 11 - ADMIN, 12 - PANNI and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.