Pietro De Michele & “Il Castello – il giornale dei Pannesi”

E’ morto un grande !!! La sua opera continua !!!!
Il motto del suo blog “Il Castello” è:
Preghiera quotidiana
*
Tanta saggezza e tanto raziocinio abbonda in pochi,tanta stoltezza e dabbedaggine in molti,Ti ringrazio Signore di avermi messo tra quei pochi,ma, Ti prego,nella Tua bontà e misericordia infinita fa che quei tanti aumentino quei pochi altrimenti a cosa e a chi giova essere in quei pochi?
In Te confido…Signore.
p.d.m.
*
Così pubblicavo qualche giorno addietro su questo sito
Mi piace ricordarlo con questo video e con uno dei suoi ultimi articoli dedicato alla mamma:
così scriveva sul suo blog pochi giorni fà “…Nata a Panni il 11.02.1911 e lì deceduta il 20 liglio 1995…ERA MIA MADRE, Ida Procaccini. Una donna,una moglie,una madre,una nonna a dir poco MERAVIGLIOSA! L’ultima notte della sua vita io le stetti accanto nel suo letto,mano nella mano,un intreccio di dita che ancora oggi percepisco perfettamente.
Addio cara mamma,anzi arrivederci a quando il Signore avrà stabilito il nostro reincontro in Paradiso…aspettami,ti prego,la voglia e il desiderio di riabbracciare te e tutti i nostri cari mi rende ansioso e nervoso.
Un giorno,presto o tardi vi raggiungerò per non lasciarci mai più….”
Questo giorno è arrivato, dalla stazione di Panni ha preso il treno del Paradiso guidato dal papà Giovanni con destinazione la vita eterna; stà ora abbracciando la sua mamma ed i suoi cari raggiungendo finalmente la tanta desiderata pace eterna nella casa del Padre Nostro che irradia la luce divina e mano nella mano della madre ha raggiunto anche la sospirata felicità…
E’ ora seduto alla sua scrivania e stà già predisponendo il prossimo numero del giornale “il Castello di Panni” senza soluzione di continuità. Qui è diretto da suo figlio GianLuca degno successore della grande opera culturale messa a disposizione di tutti i Pannesi sparsi un pò in tutto il mondo; questa credo sia la nuova copertina così come rappresentata anche su facebook con il nuovo contatto “Il castello di Panni”.

*
Così scrive il figlio:
“…NON MI SONO MAI FERMATO, MAI UN ATTIMO E MAI UN SUSSULTO. HO A DISPOSIZIONE UNA GRANDE E BIANCA SCRIVANIA E ANGELI IN REDAZIONE. NON SONO ANDATO VIA, SONO IN UN POSTO MIGLIORE. DA QUI POSSO SCRIVERE MEGLIO, DA QUI VEDO LA VERITA’, DA QUI SENTO IL PROFUNO DELLA REALTA’. DA QUI LE MIE PAROLE NON AVRANNO SPEDIZIONE MA SARANNO NELL’ARIA DI TUTTI. CHI MI AMA SARA’ AMATO, CHI MI ODIA SARA’ AMATO COMUNQUE.
RICERCHIAMO IL BENE PIU’ PROFONDO E DONIAMOLO A CHI NON LO RICONOSCE.
Per Pietro De Michele….”

*
Ciao Pietro, resterai sempre nei nostri cuori.
La continuità è una forza viva che alimenta il presente ed il futuro e questo giornale racchiude tutta una serie di attività finalizzate alla tutela ed alla salvaguardia di storie e tradizioni di Panni con particolare attenzione alle culture ed eventi del nostro paese. Un augurio a questo giovane direttore GianLuca affinchè la storia e la tradizione del “Il Castello-il giornale dei Pannesi” possa essere tramandata alle generazioni future.

Franco

This entry was posted in 12 - PANNI, Pietro de Michele and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.