Il Pannolino tecnologico di “Leone Cocciardi”

Una delle tante invenzioni dell’inventore Pannese Leone Cocciardi

Il pannolino tecno è un’invenzione sensazionale per la cura dell’eritema da pannolino di bambini di adulti incontinenti e di infermi in genere .

Il dispositivo è un rivelatore automatico di presenza di urina e di altre sostanze organiche nei pannolini e di segnalarne la presenza con mezzi luminosi o acustici agli addetti alla cura e all’assistenza di neonati , anziani e degenti , di intervenire immediatamente al cambio del pannolino.

Il pannolino tecno si compone di due parti , una fissa , una mobile . La parte fissa composta da una custodia di plastica dove viene alloggiato il circuito elettrico , la batteria e il dispositivo visivo e tramite un sistema di ancoraggio magnetico permette di indossarla su un pigiama o su una maglietta . La parte mobile composta da due conduttori nudi distanziati fra di loro e con sistema idoneo collocati nel pannolino in modo da avere il contatto quando questo viene sporcato dalle scorie organiche , collegato mediante cavo elettrico alla struttura fissa .

Il contatto così ottenuto produce un passaggio di corrente in modo tale da attivare l’allarme , con la conseguenza accensione di una lampada o il suono di un piacevole carillon , avvisando che bisogna cambiare il pannolino . Nella versione più sofisticata prevede l’inserimento di un dispositivo bluetooth che trasmette un suono di allarme a distanza .

Il sistema così pensato risulta molto utile per la cura dell’eritema da ammoniaca e previene l’insorgere di altri principali danni nella zona di cute coperta da pannolino , quali la monibiasi e la dermatosi seborroica .

Inoltre risolve il problema di pazienti allettati, adulti e anziani per i quali il lungo contatto con l’urina , specie nel caso di piaghe da decubito , ne aggrava fortemente le condizioni favorendo l’insorgere di infezioni .

Infine il dispositivo risolve in maniera definitiva l’anuresi notturna dei bambini , il quale colpisce il 15-20% dei bambini di 5 anni ed è presente ugualmente tra i bambini e tra le bambine .

Vi sono vari sistemi per combattere la malattia , la più efficace è quella di ricorrere all’impiego di speciali dispositivi di allarme notturna, ed è proprio il caso dell’impiego del sistema descritto che si presta alla soluzione del caso in quanto contiene un rivelatore per il bagnato  che attiva una suoneria , quando il bambino inizia ad urinare scatta l’allarme e il bambino si sveglia e smette di fare la pipì .

Admin

This entry was posted in 12 - PANNI and tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.